Geotrail Frignano

Geotrail Frignano è uno degli ultimi lavori interdisciplinari che mi ha visto coinvolto. Si tratta di un progetto di cui vado molto fiero premiato da IBC Emilia Romagna (Istituto per i Beni Artistici Naturali e Culturali) ideato da Orienteering Club Appennino in partenariato con il Comune di Pavullo nel Frignano. Qui il geocaching è diventato un mezzo per la diffusione e la comunicazione culturale.

Il lavoro si è svolto nell’arco di un intero anno spaziando fra i vari campi del web, della cartografia, della grafica, della fotografia, del rapporto con le associazioni culturali locali, del rilievo GPS e del marketing territoriale. Un progetto così ampio non si sarebbe potuto realizzare senza una serie di validissime collaborazioni fra cui Antonio per la parte grafica e Giorgia per tutti gli aspetti organizzativi.

Il logo scelto è stata un’elaborazione della famosa tigella, ovvero lo stampo di terracotta col simbolo del Fiore della Vita che prepara le gustose e prelibate crescente montanare.

logo del geotrail frignanoIl marchio rappresenta la tigella/bussola/fiore ed il petalo “storto” richiama l’azimut ed il nord della bussola; il rosso scuro è attenzione, ma non volgare; il puntinato le tracce GPS che percettivamente spezzano il biancore di fondo. Il font è un è un classico Myriad Pro in tutte le sue vesti e personalità coordinato con geocachingitalia.it
Antonio Tabanelli graphic designer

Oltre al web, per cui è stato realizzato il sito bilingue frignano.geocachingitalia.it, l’attività è stata svolta per diversi mesi sul campo andando alla scoperta di una rete di 21 beni culturali locali di cui è stata effettuata un’ampia documentazione fotografica, una ricerca storica ed una identificazione delle coordinate geografiche per poi trasferirle in una mappatura realizzata tramite Google Maps API e mostrati con diversi temi. Tutte le azioni sono state infine diffuse tramite i principali social con azioni mirate di social media marketing.

geotrali frignano home page sito

Home page del sito http://frignano.geocachingitalia.it

Le soddisfazioni derivati da questo progetto sono state immense e mi hanno permesso di accedere ad opportunità e riconoscimenti che non avrei mai immaginato come presentare il lavoro in un convegno di etnosemiotica organizzato nell’Aula Magna del Dipartimento Belle Arti dell’Università di Bologna, scrivere per la rivista di storia Clionet per un senso del tempo e dei luoghi, partecipare come partner al Festival ITACA’ del turismo sostenibile e al Festival Scriba “In Viaggio”.

Tutta la documentazione fotografica con cui sono state realizzate le schede del sito internet e delle geocache ufficiali internazionali sono stata raccolte in una mostra fotografica itinerante volta a comunicare il progetto. Il materiale scelto è stato un supporto forex 5mm tale che potesse essere esposto anche all’esterno.

mostra fotografica geotrail frignano

Pannello mostra fotografica

Elenco Tag