Polygen: un interprete di metalinguaggio per generare frasi

Immaginiamo un contenuto che si auto aggiorna, un articolo od una pagina web che si scrivono da sole restituendo sempre frasi diverse di senso compiuto.
Non è fantascienza, ma un progetto opensource che esiste da molti anni: il Polygen. Attraverso questo meraviglioso strumento mi sono sbizzarrito a creare recensioni ironiche, oroscopi assurdi e piccole narrazioni. Il linguaggio di programmazione che sta alla base di questo strumento è qualcosa di favoloso e permette di definire grammatiche costituite da priorità, probabilità e ramificazioni delle frasi, di gestire il genere e la classe dei sostantivi e numerose altre caratteristiche del linguaggio, insomma una cosa davvero molto seria. Talmente seria che si presta agli usi più divertenti e demenziali come questo generatore di log: il famigerato Log.Gen.

Elenco Tag