Mappe web: temi personalizzati per catturare l’attenzione

Non vi hanno un po’ stufato le mappe google? Sempre uguali, sempre le stesse, sempre gli stessi colori, gli stessi marker a goccia, in tutti i siti, che noia!
Uno degli aspetti più trascurati dello sviluppo attraverso Google Maps API è la possibilità di personalizzazione del tematismo, ovvero dei colori, delle etichette, delle informazioni mostrate. Un esempio delle personalizzazioni possibili lo potete trovare da servizi gratuiti come snazzymaps che forniscono il codice per la visualizzazione di decine e decine di stili diversi.
Volendo esagerare si potrebbero anche utilizzare anche layer come il fantastico quanto complesso MapBox, le libere OpenStreetMap e tanti altri senza però rinunciare agli abituali servizi Google Maps come traffico, trasporti, Streetview.
Infine i marker, i segnaposto, ultimamente sto sperimentando con soddisfazione la possibilità di utilizzare icone vettoriali svg ed il risultato è davvero piacevole senza l’effetto dei pixel sgranati caratteristico delle icone.
Alcune applicazioni di queste tecniche le trovate a questo link.

Elenco Tag